Cerca

RUGBY ROVIGO DELTA

Dal rossoblù alla maglia azzurra

Sotto la guida di coach Alessandro Troncon parteciperanno ad un mini tour sudafricano

Dal rossoblù alla maglia azzurra

Sotto la guida di coach Alessandro Troncon parteciperanno ad un mini tour sudafricano

Il pilone Emanuele Leccioli, il flanker Nicola Piantella e il numero 8 Davide Ruggeri con la nazionale Italia A.

I tre rossoblù, di cui due diventeranno ex, fanno parte della lista dei convocati che Alessandro Troncon, responsabile tecnico dell’Italia A, ha ufficializzato per il raduno in calendario a partire da giovedì 16 giugno, in preparazione degli impegni internazionali che attendono la seconda Nazionale azzurra. Lo staff tecnico, ha convocato trenta giocatori in rappresentanza di Zebre e Benetton con alcuni innesti provenienti anche dal Peroni Top10 e campionati esteri

Tra questi appunto tre rossoblù: il pilone Leccioli, il flanker Piantella e il numero 8 Ruggeri.

L’Italia “A” prenderà parte ad un mini tour sudafricano, affrontando la Namibia a Stellenbosch il 24 giugno e una selezione di Currie Cup il 2 luglio. L’incontro di Girona contro i Barcelona Diables, annunciato per il 18 giugno, è stato invece cancellato dal calendario in assenza di tutti i requisiti utili alla sua regolare disputa.

“Ci aspettano impegni molto interessanti. Insieme allo staff avremo l’occasione di poter lavorare con un gruppo eterogeneo con giocatori esperti che saranno importanti per l’inserimento di alcuni atleti che avranno una nuova opportunità per mostrare il proprio valore. Avremo a disposizione tempo per rodare i meccanismi prima di confrontarci a livello internazionale con squadre fisiche dove sarà fondamentale l’apporto di ogni componente del team” ha dichiarato Alessandro Troncon.

Questo il calendario completo: 24 giungo Namibia - Italia A a Stellenbosch e il 2 luglio Selezione Currie Cup - Italia A a Port Elizabeth. Intanto stasera tradizionale conviviale di saluti di fine stagione per la Femi Cz Rovigo con la presenza di tutto il mondo della Rugby Rovigo: dirigenza, staff tecnico, giocatori e sponsor e altri invitati. Per molti sarà l’occasione per salutare la Rugby Rovigo per intraprendere nuove strade. Per molti altri sarà solo l’occasione di salutarsi per poi staccare la spina e rivedersi nel mese di luglio per la pre-season del campionato 2022-2023.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy