you reporter

Finisce con la bici in un canalone <br/> escursionista tedesco perde la vita

Lozzo di Cadore

45823

02/09/2015 - 13:00

LOZZO DI CADORE (Belluno) -È stato ritrovato senza vita, ieri pomeriggio, pochi minuti prima delle 14, il ciclista tedesco le cui ricerche erano partite lunedì sera, dopo che gli amici, dai quali si era separato nel pomeriggio durante una gita in mountain bike, lo avevano atteso invano per un’intera nottata.

Il corpo dell’uomo è stato individuato in una zona impervia e boscosa tra la località di Cima Gogna e la zona dell’anello dei forti di Lozzo di Cadore. Alle ricerche hanno preso parte i vigili del fuoco, il soccorso alpino, la forestale e la guardia di finanza.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo, C.D.S., 59 anni, aveva salutato i compagni attorno alle 15 di lunedì nella zona di Malga delle Armente, sul Pian dei Buoi, dicendo che aveva intenzione di raggiungere il Forte del Col Vidal, poi di lui non si era saputo più nulla. Scattato l’allarme verso le 22.30, nella notte i soccorritori avevano perlustrato tutto il reticolo viario e i sentieri della zona attorno al Forte, fino a Lozzo di Cadore. Alle 6 di ieri mattina nuove forze si sono aggiunte alle ricerche.

Da una prima ricostruzione l’uomo, dopo aver percorso l’anello del Forte, ha seguito un sentiero che parte ampio e abbastanza dolce, ma via, via, acquista pendenza e si stringe fino a diventare una traccia verticale. Probabilmente l’uomo stava procedendo in bicicletta quando è volato: la bici è quindi rimasta sul ripido sentiero, mentre il turista tedesco è ruzzolato nel canale una cinquantina di metri più in basso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl