you reporter

Zaia lancia l'allarme sui migranti <br/> "Oltre 10mila potenziali clandestini"

Immigrazione

47745

05/10/2015 - 13:00

VENEZIA - “Se riportiamo a livello regionale i dati emersi dal lavoro della Commissione territoriale della Prefettura di Padova per il riconoscimento dello status agli immigrati dobbiamo registrare che in Veneto abbiamo 10.867 potenziali clandestini sui 18.113 arrivati al primo ottobre, dei quali solo 6.875 ospitati nelle strutture a fronte di 11.238 che si sono allontanati e ora sono veri e propri fantasmi, dei quali non si sa dove siano, cosa facciano, se stiano bene o male, di cosa vivano. Una situazione inaccettabile, paradossale, caotica, che rischia di divenire cronica, con numeri sempre più elevati e verifiche lente e farraginose, spesso rese impossibili dagli allontanamenti volontari. Questo Stato è un colabrodo”.

Lo dice il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, alla luce dei dati sull’attività da marzo a settembre della Commissione territoriale della Prefettura di Padova per il riconoscimento dello status agli immigrati (competente anche per le province di Venezia e Rovigo), dalla quale è emerso che circa il 60% delle persone valutate non ha le caratteristiche per restare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl