you reporter

Dal Veneto si emigra ancora <br/> aumentano i residenti all'estero

I dati

valigie[1].JPG

07/10/2015 - 13:52

Sono 4.636.647 i cittadini italiani residenti all’estero iscritti all’Aire al 1° gennaio del 2015. L’aumento, in valore assoluto, rispetto al 2014 è di 154.532 iscrizioni, +3,3% come spiega il Rapporto “Italiani nel Mondo” della Fondazione Migrantes presentato a Roma.
Nell’ultimo decennio l’emigrazione italiana è esplosa, passando dai 3.106.251 iscritti all’Aire nel 2006 ai 4.636.647 iscritti nel 2015, per un incremento pari al 49,3%. E si sta progressivamente assistendo a un abbassamento dei valori percentuali del Sud a favore di quelli del Nord del Paese, in particolare della Lombardia (+24 mila) e anche del Veneto (+15 mila).
"Soprattutto per quanto investe complessivamente il Triveneto - ha detto il presidente del Consiglio del Veneto Roberto Ciambetti - il dato che colpisce e deve far riflettere riguarda soprattutto l’espatrio di tanti giovani ad alta formazione, che più di altri risentono della difficoltà di trovare occupazione a causa di quel corto circuito che nei fatti dalla Riforma Fornero in poi ha bloccato il turn over: dopo anni di studio, di qualifiche, diplomi e lauree, ritrovarsi disoccupati senza prospettive spinge non solo i più intraprendenti a cercare fortuna altrove".


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl