you reporter

L'Expo di Milano scopre <br/> le bellezze del Veneto

Esposizione Universale

1337-2015 - ville venete citt‡ murate fattorie did

07/10/2015 - 19:04

Il Veneto come terra da scoprire attraverso gli affreschi, i giardini, i saloni, le barchesse, le cinta murarie, i borghi storici, la ruralità in chiave moderna e attuale. In concreto: Ville Venete, Città Murate e Fattorie Didattiche.

Questo trittico, estratto dall’ampia e variegata offerta turistico culturale del Veneto, è stato presentato oggi all’Expo di Milano dagli assessori regionali al turismo, Federico Caner e alla cultura, Cristiano Corazzari, insieme ai presidenti dell’Istituto Regionale Ville Venete, Giuliana Fontanella, dell’Associazione Città Murate, Floriano Zambon, dell’Associazione Ville Venete, Alberto Passi, al vice presidente dell’Associazione Dimore Storiche, Giacomo Di Thiene e alla rappresentante della Rete delle Fattorie Didattiche, Maria Dalla Francesca.

“L’identità veneta – spiega Corazzari – è sicuramente rappresentata in modo ideale dalle Ville e dal loro stretto rapporto con il territorio e con la campagna in particolare. Non a caso l’allestimento del nostro spazio espositivo regionale trae ispirazione dalla cultura e dall’architettura della Villa Veneta. Un legame con la nostra civiltà e storia, con il passato e con il presente, che ritroviamo anche nel circuito delle città murate e nelle attività delle fattorie didattiche”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl