you reporter

Sanità, scoppia la guerra <br/> tra governo e Regione

La polemica

lorenzin[1].JPG

Beatrice Lorenzin

20/10/2015 - 13:01

Si riaccende lo scontro tra Regione e governo sul tema della sanità. Ad accendere la miccia, le parole del ministro Beatrice Lorenzin rilasciate ieri a Radio 24. Lorenzin ha parlato della Sanità delegata alle Regioni come di “un errore fatale perché alla fine il risultato lo vediamo. Ma non ci si può rassegnare”.

Parole che non sono assolutamente piaciute ai piani alti delle Regioni, delle quali la prima a reagire è stata proprio il Veneto, tramite il suo assessore alla Sanità, Luca Coletto: “Le dichiarazioni del ministro della Salute sono di una gravità senza precedenti e cambiano completamente il quadro del rapporto tra le Regioni e il Governo in materia di sanità. Per quanto ci riguarda siamo di fronte a una dichiarazione di guerra”.

Attacca il ministro anche il governatore Luca Zaia: “Ora abbiamo la certezza che avevamo visto giusto nel salire sulle barricate contro pressochè tutti i provvedimenti governativi in materia di sanità. Ci rimaniamo e da lì lotteremo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl