you reporter

"La vicenda di Eraclea paradigma <br/> del caos sulla gestione profughi"

Luca Zaia

44522

Il governatore Luca Zaia

27/10/2015 - 15:31

“Prendo atto dell’annuncio del Prefetto Cuttaia, secondo il quale entro maggio il residence di Eraclea che dal giugno scorso ospita inopinatamente un notevole numero di immigrati, che hanno creato notevoli problemi anche di ordine pubblico, verrà svuotato”. Lo dice il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, commentando l’annuncio dello sgombero definitivo della struttura abitativa nella località balneare veneta dagli extracomunitari che ancora vi sono ospitati.
“Visti i precedenti, come quello di giugno quando il Capo del Governo mi telefonò per assicurarmi che sarebbe stata questione di poche settimane – aggiunge Zaia – è d’obbligo fare come San Tommaso: finchè non vedremo, non crederemo, perché la vicenda di Eraclea, praticamente invasa nel pieno della stagione turistica estiva, è stata ed è il paradigma del caos con cui è stata sinora gestita l’intera partita dell’immigrazione. Attendiamo maggio con fiducia condizionata certo che se invece di maggio, quando la stagione estiva sarà agli inizi, si facesse in febbraio o marzo al massimo, la cosa apparirebbe più ragionevole”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl