you reporter

Restano bloccati nella neve <br/> salvati dal soccorso alpino

Sul Vajo dell'Anguilla

soccorso alpino neve.JPG

Soccorso alpino

08/01/2016 - 17:04

Hanno sbagliato strada e sono rimasti bloccati dalla neve: tre ragazzi di 24, 22 e 23 anni sono stati soccorsi mercoledì sera dal soccorso alpino nel Vajo dell’Anguilla nel veronese. Parcheggiata la macchina a Bocca di Selva, i tre sono partiti per un’escursione nella Lessinia. Percorsa una strada innevata hanno raggiunto il rifugio Castelberto e hanno proseguito la marcia per Malga Podesteria, fino a scendere nel Vajo dell’Anguilla lungo il sentiero 256. Una volta qui, piuttosto tardi, invece di risalire da Folignani di Sotto, hanno sbagliato strada, rimanendo bloccati nella neve ormai buio. Fortunatamente, in una zona quasi totalmente sprovvista di copertura telefonica, sono riusciti a lanciare l’allarme e, verso le 18, è stato allertato il Soccorso alpino di Verona. Dalle informazioni, fissato il campo base all’uscita del Vajo dell’Anguilla, le forze presenti - Soccorso alpino di Verona, carabinieri, vigili del fuoco, Corpo forestale dello Stato, Protezione civile di Bosco Chiesanuova - si sono divise le aree da perlustrare a piedi e in macchina, finché una squadra di soccorritori passate le 20 ha scorto alcune tracce che lasciavano il Vajo e seguendole ha individuato e raggiunto i tre tranedoli in salvo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl