you reporter

Intascavano i soldi del parcheggio <br/> dipendenti denunciati per peculato

Venezia

truffa parcheggio venezia.JPG

Un fotogramma del dipendente al lavoro nel parcheggio

21/01/2016 - 17:55

Incassavano i soldi del parcheggio comunale "Sant'Andrea" a Venezia per poi tenerseli. I due dipendenti dell'autorimessa risultano ora indagati per peculato e falso: secondo la Procura, si sarebbero resi responsabili di un mancato introito alla società di decine di migliaia di euro. E' quanto risultato da un'indagine delle Fiamme Gialle di Venezia, che hanno piazzato microspie e telecamere nell'ufficio cassa all'ingresso dell'autorimessa ed hanno i due dipendenti mentre aprivano le sbarre del varco di entrata di entrata e di uscita dell'autorimessa o mentre annullavano le tessere in entrata.

Il servizio in edicola nella Voce di venerdì 22 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl