you reporter

Trovata bruciata l'Audi gialla <br/> Zaia: "Ora sono ancor più pericolosi"

Nella Marca

audi gialla.JPG

Un fotogramma dell'Audi Gialla e di due dei tre banditi

26/01/2016 - 11:54

E' stata abbandonata e data alle fiamme, lunedì notte ad Oné di Fonte nel trevigiano, l'Audi gialla ricercata da giorni dalle forze dell'ordine. L'auto è stata trovata incendiata in una zona boschiva: sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Dei malviventi nessuna traccia. L'Audi, che ha scorrazzato a folle velocità in lungo ed in largo per le strade del Nord est, avrebbe anche causato un incidente mortale in cui ha perso la vita una donna. La vettura è stata distrutta dalle fiamme.

"Ora che si sono liberati dell'auto sono ancora più pericolosi" ha commentato Luca Zaia, presidente della Regione Veneto. "Sono tre delinquenti, non sono dei fenomeni - ha detto Zaia - io non vorrei che cominciassero ad essere mitizzati, perché questa storia sembra quella di un set cinematografico. Sono tre delinquenti che rischiano la loro vita e mettono a repentaglio quella altrui in continuazione. Purtroppo siamo un Paese molto strano per cui passata l'onda d'urto iniziale, questi signori rischiano anche di diventare personaggi". "Il vero tema però è un altro - ha concluso Zaia - se questi vengono presi quanto resteranno in galera?".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl