you reporter

Pagamenti della regione Veneto <br/> tempi sempre più ridotti

palazzo balbi1.JPG

Palazzo Balbi, sede della giunta regionale del Veneto

27/01/2016 - 13:19

I tempi per i pagamenti da parte della Regione del Veneto stanno significativamente migliorando. Lo attestano i dati che, per legge, vengono pubblicati sui siti istituzionali. "L'indicatore – spiega il vicepresidente e assessore al bilancio Gianluca Forcolin – mostra di quanti giorni in media vengono sforate le scadenze contrattuali per i pagamenti dei debiti commerciali. La massima tolleranza ammessa dalla legge è uno sforamento di 60 giorni. L'anno scorso, per il nostro bilancio generale l'indice si era attestato a 47 giorni. Ora il dato medio è di 22 giorni calcolati su tutto l'arco dell'anno".

"Va però fatto notare – aggiunge Forcolin – che nella fase finale del 2015 siamo riusciti a far registrare un'ulteriore ottimizzazione dei tempi: nell'ultimo trimestre infatti l'indice è stato di 6 giorni. Alla luce dei risultati conseguiti mi sembra si possa dire che l’azione di razionalizzazione della spesa che abbiamo avviato, dando priorità al pagamento dei debiti contratti dall'amministrazione regionale e ampliando i plafond di cassa effettivamente utilizzabili, stia producendo i suoi effetti".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl