you reporter

Tre nuove tratte notturne <br/> in treno da Venezia

Trasporti

venezia-stazione-santa-lucia-766x297.jpg

Santa Lucia, la stazione dei treni di Venezia

08/03/2016 - 16:08

"Venezia, una delle città più belle del mondo, da giugno, di notte, sarà anche un po' più vicina alla sua regione". L'assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti annuncia tre nuovi collegamenti ferroviari notturni tra la città lagunare e l'entroterra veneto.



Le tratte sono Venezia-Conegliano (partenza 0.15, ferma in tutte le stazioni), Venezia–Portogruaro (partenza 0.20, ferma in tutte le stazioni) e Venezia–Verona (partenza 0.35, ferma in tutte le stazioni fino a Padova e poi fermate a Grisignano, Vicenza, San Bonifacio, Verona Porta Vescovo).



"Risposta positiva ai tanti cittadini veneti che da giugno potranno trascorrere una serata a Venezia, godendo delle innumerevoli opportunità culturali o semplicemente della sua straordinaria bellezza, avendo a disposizione per il rientro un adeguato servizio di trasporto pubblico - commenta l'assessore De Berti - ma è anche una risposta ai lavoratori del turismo e dello spettacolo che devono rientrare a casa e agli operatori commerciali e della ristorazione veneziani, che forse avranno motivo di spegnere le luci dei loro locali un po' più tardi, contribuendo così a rendere la città viva e vivibile anche a sera inoltrata".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl