you reporter

La "caccia" alla nutria <br/> sta per cominciare

Consiglio regionale

nutria[1].JPG

11/05/2016 - 17:40

La “caccia” alle nutrie sta per iniziare. La legge che consente l’utilizzo di armi da fuoco per mettere fine al proliferare di questi roditori verrà votata martedì prossimo dal consiglio regionale. E l’esito è praticamente scontato, visto l’ampia maggioranza di cui gode in aula.



Dopodiché la guerra prenderà il via: oltre all’impiego di armi da fuoco, il testo permette l’uso di trappole e di sostanze chimiche. Le operazioni di “caccia” saranno portate avanti dalla polizia provinciale e dai guardacaccia, affiancati dai volontari che supereranno un corso d’addestramento.



Le nutrie potranno essere cacciate tutto l’anno, anche nelle oasi protette.
Non solo: la legge prevede addirittura una [i]“taglia”[/i] sulla testa di questi roditori. Chi porterà le carcasse nei centri raccolta per lo smaltimento potrà ricevere un rimborso spese o persino un incentivo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl