you reporter

I vigili del fuoco del Veneto sempre più in prima linea

Emergenza in centro Italia

25/01/2017 - 11:12

Prosegue a pieno ritmo l’attività della colonna mobile dei vigili del fuoco del Veneto, che operano nelle zone colpite dal terremoto e dall'emergenza neve con 126 operatori e 59 automezzi. Fra di loro anche alcuni vigili polesani.

I componenti della squadra Usar (urban search and rescue) specializzati nella ricerca sotto le macerie dei comandi di Venezia, Treviso, Padova e Rovigo stanno tra l'altro operando all’hotel Rigopiano di Farindola.

I pompieri del Veneto sono inoltre impegnati nel controllo e verifica di staticità delle abitazioni e nell’allegerimento delle coperture di neve pericolosa.

Nei giorni scorsi hanno invece operato nel raggiungere le persone rimaste bloccate nelle contrade più isolate dall'eccezionale nevicata, portando generi di prima necessità, oltre al trasbordo delle stesse in località più sicure.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl