you reporter

Dall'Adige in secca emergono due ordigni e una bomba a mano

L'allarme

78346

02/05/2017 - 10:59

L’Adige in secca ha restituito altre due bombe risalenti alla seconda guerra mondiale. Ad avvistarle (e a dare l’allarme) alcuni passanti, che hanno postato le foto degli ordigni su Facebook.



Il ritrovamento è stato fatto in golena a Legnago, vicino al ponte sulla ferrovia, nel tratto di fiume immediatamente precedente a quello polesano.



Sul posto sono intervenuti i militari del genio guastatori della Folgore e il nucleo Sdai della Marina, che hanno neutralizzato gli ordigni, e una bomba a mano trovata poco lontano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl