you reporter

Spiaggia invasa dagli abusivi, segnalazioni e proteste

Il caso

87600

Foto d'archivio

24/07/2017 - 09:28

Lo avevano segnalato anche numerosi nostri lettori, fra i tanti polesani che durante il week end frequentano la spiaggia di Sottomarina: non si erano mai visti tanti venditori abusivi come quest'anno, con il risultato che a volte diventa pure difficile passeggiare sull'arenile.



Un problema che con l'avanzare della stagione rischia di allargarsi a macchia d'olio anche nella vicina Rosolina e dunque nella costa polesana.



E mentre a Rosolina si pensa di mettere in campo da subito una campagna per dissuadere i clienti dall'acquisto (come del resto si fa anche nei lidi emiliano romagnoli, dove sono previste anche multe salate per i clienti degli abusivi), a Sottomarina è diventato un caso politico, con il vicesindaco Marco Veronese che ha chiesto ufficialmente alla prefettura di Venezia e ai vertici delle forse dell'ordine di organizzare per il mese di agosto una task force di almeno 20 agenti "per battere a tappeto tutti gli arenili".



"La situazione non è più accettabile", ha avvertito Veronese. Serve una squadra interforze di almeno 20 persone, che batta a tappeto gli arenili, altrimenti il problema degli abusivi non si risolverà mai".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl