you reporter

Sbaglia il nome del prosciutto, maxi multa ad un commerciante

Oltre la burocrazia

88963

Attenti a come chiamate il... prosciutto

04/08/2017 - 18:35

Ah, la burocrazia... Una lotta impari, per tutti, perché alla fine vince sempre lei.



Come nel caso di della multa da 4mila euro che un esercente della bassa padovana si è visto affibbiare per aver attribuito al prosciutto una denominazione diversa rispetto a quella stabilita dal Ministero delle Politiche agricole.



Come racconta il Mattino di Padova, è successo a Montagnana, a pochi chilometri dal confine con il Polesine. Protagonista un commerciante, colpevole di aver pubblicizzato sul proprio sito alcune pietanze, tra cui lo “schissotto”, pane tipico della zona, farcito con “prosciutto crudo dolce di Montagnana”.



Una frase che gli inflessibili funzionari ministeriali proprio non ptevano accettare: la disciplina, infatti, prevede per chiunque metta in vendita o pubblicizzi questo prodotto debba utilizzare la dicutura “Prosciutto Veneto Berico-Euganeo Dop" oppure, "Prosciutto Veneto Dop".



Da qui la multa.



Come si dice: quando la realtà supera la fantasia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl