you reporter

Richiedente asilo arrestato mentre spaccia cocaina

Il terzo caso in pochi giorni

95431

La droga sequestrata

26/09/2017 - 23:22

Un profugo nigeriano, richiedente asilo politico, residente a Berra, nel ferrarese subito al di là del Po, è stato arrestato dai carabinieri nel piazzale della stazione ferroviaria di Ferrara.



L'uomo, N. A, 31 anni, è stato fermato e perquisito durante un controllo mirato alla prevenzione e alla repressione del traffico di stupefacenti.



Come riferisce estense.com, durante la perquisizione personale, il 31enne è stato trovato in possesso di 0,65 grammi marijuana e 4,20 grammi di cocaina suddivisa in 20 dosi pronte per essere spacciate.



E' il terzo caso in pochi giorni, e sempre a due passi dal Polesine, di richiedenti asilo coinvolti nello spaccio di droga. In precedenza un fermo è stato effettuato nella zona di Bagnoli, nella bassa padovana, ed uno a Codigoro, dove a finire in manette è stato un richiedente asilo accolto in una struttura privata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl