you reporter

Due nuovi casi di aviaria a pochi chilometri dal Polesine

L'allarme sanitario

96024

Interventi dopo la scoperta di un focolaio di aviaria

12/10/2017 - 18:05

Dopo quelli nel Delta ferrarese due nuovi casi di influenza aviaria sono stati registrati nel Padovano e nel Vicentino. Il Polesine, a questo punto, è davvero... circondato ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Delta/nuovo-caso-di-aviaria-questa-volta-a-due-passi-dal-delta[/url]). E anche in questa occasione viene sfiorato dalle zone di sorveglianza stabilite dalla Regione ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/BadiaLendinara/allarme-aviaria-scatta-l-emergenza[/url]).




L’Istituto Zooprofilattico delle Venezie ha confermato la presenza del virus ad alta patogenicità in due allevamenti, uno a Pojana Maggiore (Vicenza) e uno a Vò Euganeo, in provincia di Padova.



Per evitare il diffondersi del virus il presidente della Regione Veneto ha dunque ordinato le misure obbligatorie di protezione, nel raggio di 3 chilometri dai due allevamenti, e quelle di sorveglianza, nel raggio di 10 chilometri dai focolai.



Fra i Comuni coinvolti dalle misure di prevenzione anche Este, Montagnana, Lozzo Atestino, Megliadino San Fidenzio e Ospedaletto Euganeo, dunque a pochi chilometri dal confine con il Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl