you reporter

Impianti del Veneto 2.0, censimento e dati nell’app

Veneto

100328

09/11/2017 - 17:30

Tutti gli impianti sportivi del Veneto a portata di smartphone. Verranno censiti, geolocalizzati ed entreranno a far parte della banca dati nazionale del Coni, costruendo così una mappa referenziata e dettagliata, a misura di tutti gli sportivi, professionisti e amatori, e dei pianificatori, locali e regionali. Questo l’obiettivo della convenzione siglata tra la Regione Veneto, rappresentata dall’assessore allo sport, Cristiano Corazzari, e la società Coni Servizi, rappresentata dall’amministratore delegato Alberto Miglietta.


La convenzione, sottoscritta alla presenza del presidente regionale Coni Gianfranco Bardelle, dà avvio ad un’operazione di censimento di tutte le strutture sportive esistenti in Veneto. Architetti e ingegneri, selezionati da Coni Servizi tra i neolaureati, contatteranno enti locali, associazioni, parrocchie, scuole, strutture private per rilevare ogni tipo di impianto esistente, rilevarne caratteristiche, orari, accessibilità, bacino di utenza e costi di gestione/manutenzione. “Per una regione di sportivi come il Veneto, dove si contano 460mila atleti tesserati, quasi 6mila società e un milione di praticanti amatoriali - evidenzia Corazzari - è fondamentale dotarsi di uno strumento aggiornato per mappare l’offerta di strutture, conoscerne in modo puntale il fabbisogno manutentivo e orientare gli investimenti. Potremo non solo implementare e a costo zero la mappatura regionale esistente, ma misurare il fabbisogno e le esigenze future, per pianificare l’impiego delle risorse”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl