you reporter

Sparò al ladro, condannato (e gli deve pure pagare i danni)

La sentenza

105377

Walter Onichini durante una manifestazione a suo sostegno

18/12/2017 - 19:02

E' una sentenza che farà discutere. Molto.

Perché im ballo c'è la legittima difesa.




Questa mattina (lunedì 18 dicembre) è arrivata la condanna a 4 anni e 11 mesi di reclusione per tentato omicidio ai danni di Walter Onichini, il macellaio di Legnaro, che il 22 luglio del 2013 sparò e ferì un ladro che era entrato insieme ai complici ella sua villetta in paese.




Ma non solo. Per Onichini il tribunale di Padova l'interdizione temporanea dai pubblici uffici e un risarcimento previsionale da versare al ferito (vale a dire al ladro) di 24mila 500 euro.



Il pm Emma Ferrero - come racconta Il Mattino di Padova - aveva chiesto 5 anni e due mesi in quanti "il commerciante aveva sparato per uccidere".




Walter Onichini, 37 anni, aveva sparato al ladro Nelson Ndreaca, un pregiudicato albanese di 25 anni che dopo il furto stava cercando di fuggire rubandogli l’auto parcheggiata sotto casa.



Il commerciante lo aveva ferito e caricato in auto per abbandonarlo poco dopo, a circa un chilometro da casa, dove era stato ritrovato all’alba da un passante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl