you reporter

Ucciso dall'influenza a soli 53 anni

Salute

50809

il pronto soccorso di Rovigo

06/01/2018 - 19:51

Nella settimana tra Natale e Capodanno, l’influenza in Veneto ha raggiunto un’incidenza pari a 4,81 casi per mille assistiti, molto inferiore a quella nazionale, che si attesta già all’11,11 casi per mille.



Nell’ultima settimana elaborata (da Natale a San Silvestro) si calcola che si siano messe a letto, in tutto il Veneto, 23.605 persone, il che porta il totale da inizio sorveglianza (ottobre) a 66.988 casi.



La fascia d’età più colpita è quella dei bimbi tra zero e quattro anni, con un’incidenza di 15,15 casi ogni mille. La seconda fascia pediatrica (5-14 anni) ha registrato un tasso quasi doppio a quello della settimana precedente, con 7,14 casi ogni mille.



Purtroppo, in Veneto c'è stato anche il primo decesso ufficialmente correlabile all’influenza. Si tratta di una persona di 53 anni, residente in provincia di Belluno, che soffriva di gravi patologie pregresse.




LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl