you reporter

Igor: dall'Italia alla Spagna in bicicletta

Il caso

112918

16/02/2018 - 11:17

In bicicletta dall'Italia alla Spagna. E' il racconto di Igor, sulla sua rocambolesca fuga dopo gli omicidi di Budrio e Portomaggiore. Agli inquirenti spagnoli, infatti, Norbert Feher ha raccontato di aver raggiunto la Spagna in bici e di aver usato la bellezza di 23 alias per coprire la propria latitanza.



Nella penisola iberica, secondo il suo racconto, sarebbe arrivato a settembre, e avrebbe lavorato, almeno inizialmente, nella raccolta di frutta, prima di trasferirsi, inizialmente vicino a Valencia e poi a Teruel, dove è stato arrestato dopo altri tre omicidi.



La polizia spagnola aveva però già iniziato da luglio a focalizzare le proprie attenzioni sulla possibile presenza di Igor, quando proprio all'aeroporto di Valencia venne identificato un italiano di Lugo, ex compagno di carcere di Feher.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl