you reporter

Vaccinazioni, il termine slitta al 30 aprile

Scuola

vaccino.jpg

05/03/2018 - 10:14

Quaranta giorni in più per mettersi in regola con le vaccinazioni. Il termine del 10 marzo, data in cui i piccoli fino ai 6 anni sarebbero stati lasciati a casa da scuola se non in regola con la profilassi, slitta al 30 aprile. Si tratta di un adempimento tecnico che vale solo per alcune regioni, tra cui il Veneto.



Entro il 20 marzo i dirigenti scolastici dovranno informare i genitori degli alunni inseriti nella lista dell’Ulss di non essere in regola. Le famiglie avranno 10 giorni per effettuare il vaccino o presentare il certificato di esonero. Poi, il 30 aprile scatterà la non ammissione nelle classi. I bimbi però resteranno iscritti e potranno rientrare appena effettuata la vaccinazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl