you reporter

Incendio doloso, ma per appiccare il fuoco usa il suo certificato elettorale

Una storia incredibile

115417

07/03/2018 - 06:43


video incendio moschea-2 from La voce di Rovigo on Vimeo.





I carabinieri non credevano ai propri occhi, e hanno impiegato poche ore per individuare con certezza il soggetto che per ben due volte ha cercato di dare fuoco ad un centro islamico a Padova.



Come mai tanta sicurezza? Oltre ad essersi fatto riprendere dalle telecamere di sicurezza, l'autore dell'incendio di lunedì 6 marzo all’ingresso del centro al Hikma di via Turazza per appiccare il fuoco ha utilizzato la sua... tessera elettorale.



Si tratta di un padovano di 57 anni, che per innescare l'incendio ha usato il suo documento elettorale ritrovato semibruciato insieme ai resti del cartone imbevuto di benzina accanto alla porta distrutta da rogo.



Non pare sia legato a nessun partito o movimento politico. E' invalido, incensurato ed estraneo ad ambienti estremisti. E il movente? Una vendetta nei confronti di un vicino di casa di cultura musulmana.



In casa sua i carabinieri hanno trovato gli abiti usati durante il raid incendiario e la tanica usata per trasportare la benzina.

Per lui è scattata una denuncia per incendio doloso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl