you reporter

Lutto

Ex campione della palla ovale, si spegne a 41 anni

Oliver Pilot aveva giocato nel Selvazzano Rugby e del Valsugana Padova come pilone e tallonatore. Si è dovuto arrendere a un tumore.

Ex campione della palla ovale, si spegne a 41 anni

28/08/2018 - 10:26

Domenica sera, dopo sei settimane nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Sant’Antonio, Oliver Pilot, 41 anni, ex pilone e tallonatore del Selvazzano Rugby e del Valsugana Padova, si è spento.

Il mondo del rugby, ma anche del calcio (aveva giocato ad Abano Terme) è in lutto. Oliver lascia una figlia di 6 anni, la moglie Jessica, la sorella Martina e i genitori Susi e Vittorio. Pilot era impegnato nel volontariato. 

Tre anni fa gli era stato diagnosticato un linfoma, che sembrava scomparso con la chemioterapia. Ma dopo due anni il tumore si è ripresentato. Colpito da un’infezione durante le cure nell’Ematologia dell’ospedale di Padova, il 13 luglio è stato trasferito in Terapia intensiva. Qui si è arreso, dopo la sua ultima lotta in campo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl