you reporter

Il caso

Attendono più di un'ora prima di vedere sepolto loro figlio

Quando il corteo funebre è arrivato al cimitero lo scavo non era ancora stato effettuato.

Attendono più di un'ora prima di vedere sepolto loro figlio

24/09/2018 - 10:37

Hanno dovuto attendere più di un'ora davanti alla bara di loro figlio, aspettando che gli addetti alla sepoltura arrivassero e facessero il loro lavoro. Il fatto è successo a Camin, in provincia di Padova: dopo il funerale, i parenti e gli amici del defunto si sono spostati al cimitero per la sepoltura, dove hanno scoperto che lo scavo non era ancora stato effettuato.

Così i presenti hanno dovuto aspettare  l'arrivo degli addetti ai lavori. Il parroco ha anticipato la benedizione della bara, ma non ha potuto rimanere lì fino al momento della sepoltura. "Non c’era la buca per la bara, non c’erano nemmeno gli escavatori e neppure gli operai - racconta  il padre del defunto al Mattino di Padova -  Ci siamo sentiti davvero presi in giro. Per questo ritardo non è stato possibile neppure benedire la fossa".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl