you reporter

Veneto

Clienti over 60 nell'appartamento delle squillo

Scoperta e denunciata una dominicana di 33 anni per sfruttamento della prostituzione. Il viavai di anziani nel condominio aveva esasperato i vicini di casa.

Clienti over 60 nell'appartamento delle squillo

20/12/2018 - 11:07

Il core business nell'appartamento della domenicana era l'over 60. Ma il viavai strano di anziani ha avviato un'indagine a San Martino di Lupari (Padova), che ha fatto sequestrare la "casa chiusa".

Qui si prostituivano tre donne di origini sudamericane, che sono state trovate dai carabinieri di Cittadella con vari oggetti erotici e preservativi in casa.

Denunciata una dominicana di 33 anni per sfruttamento della prostituzione. L'appartamento era di proprietà di una donna dell'Ecuador è stata lei ad affittare le stanze alla giovane dominicana. Quest'ultima ha messo in piedi il suo business, facendo prostituire tre connazionali.

Per le prestazione le donne chiedevano ai loro clienti cifre comprese fra i 50 e i 100 euro. In media le prostitute - che pagavano 20 euro al giorno per la "piazzola" - erano cinque e gli sfruttatori prendevano circa 100 euro a giornata; le tariffe per una prestazione si aggiravano intorno ai 30-40 euro e i clienti avevano tra i 50 e i 70 anni.

Le donne reclutate, per lo più di nazionalità albanese e soggette a continui turn over, erano presenti, oltre che di notte, anche nelle ore pomeridiane, tant'è che il fenomeno aveva finito con l'esasperare i residenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl