you reporter

Vigili del fuoco

Incendio in ospedale, paura per i fumi tossici

Le fiamme si sono sviluppate in mattinata nell'ospedale di Monselice, Immediato l'intervento dei vigili del fuoco

Incendio in ospedale, paura per i fumi tossici

L'intervento in forze all'ospedale di Schiavonia (foto grazie ai Vigili del fuoco)

02/04/2019 - 16:36

Momenti ai paura, nella mattinata di oggi (martedì 2 aprile) all'ospedale di Schiavonia (Monselice), nosocomio molto  frequentato anche da pazienti provenienti dal medio Polesine.

Le fiamme si sono sviluppate poco dopo le 8 quando si è iniziato a notare del fumo al secondo piano dell'edificio che ospita il reparto di Ostetricia e ginecologia.

E' scattato immediatamente l'allarme, con i vigili del fuoco che sono intervenuti in forze da Este, Abano e Padova coadivuati anche dai colleghi del reparto Nucleare Biologico Chimico Radiologico. Le fiamme hanno infatti coinvolto una stanza  dove è custodito un gruppo di continuità, apparecchiatura che contiene numerose batterie al piombo che, surriscaldandosi, hanno causato un fumo denso e acre.

Insomma: una volta spente le fiamme i vigili del fuoco hanno dovuto provvedere anche alla verifica su eventuali fumi tossici. L'area interessata è stata evacuata e messa in sicurezza e nessuno è rimasto ferito. L'attività sanitaria è ripresa senza ulteriori conseguenze.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl