you reporter

Scomparsa

Si cerca la colf dispersa da 20 giorni

Natasha, 29, anni, era andata a buttare l'immondizia. Non è più tornata a casa, a Legnago. Si cerca da 20 giorni.

Si cerca la colf dispersa da 20 giorni

Natasha Chokobok

La colf 29enne è scomparsa improvvisamente all'inizio di aprile. Ieri, 18 aprile, e oggi sono riprese le ricerche di Natasha Chokobok, ucraina, residente a Legnago (Verona), sull'asse della Transpolesana.

È scattato infatti il piano della Prefettura per le persone scomparse. Nella zona di Ponte Principe Umberto, si sono diretti quattro mezzi dei vigili del fuoco, insieme ai carabinieri della Compagnia di Legnago, alla Protezione Civile ed alcuni volontari, per battere l'Adige e i suoi argini in direzione sud, verso Villa Bartolomea e Castagnaro e anche oltre.


 
Natasha, la sera in cui è scomparsa, sarebbe uscita dalla casa dove viveva con il compagno e la figlia per buttare l'immondizia, ma non ha fatto più ritorno a casa. La vicenda è stata affrontata anche dal programma televisivo "Chi l'ha visto".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl