you reporter

Il dramma

Un malore improvviso se la porta via ad appena 27 anni

Ambra, 27 anni, era la figlia di Ettore Beggiato, storico fondatore della Liga Veneta e presidente dei Veneti nel mondo. Il dramma nella casa dei genitori, a Rovolon

Un malore improvviso se la porta via ad appena 27 anni

Foto da Facebook

Un malore improvviso se l'è portata via ad appena 27 anni.

Un vero e proprio dramma, improvviso e crudele.

E’ morta all’ospedale di Padova, dove era stata trasportata d'urgenza dopo un malore improvviso, Ambra Beggiato.

Aveva 27 anni e viveva a Bastia di Rovolon, nella bassa padovana, con i genitori. Il padre, Ettore Beggiato, è conosciutissimo in tutto il Veneto essendo stato lo storico fondatore della Liga Veneta (e consigliere dal 1993 al 1995), oltre ad essere il presidente onorario dei Veneti nel mondo. La mamma Maria Teresa Genero gestisce invece la farmacia di Rovolon.

L'annuncio del dramma l'ha dato proprio il papà Ettore con un post su Facebook: “La me Ambra la xe volà in Paradiso”.

Ambra non aveva problemi di salute ed era una ragazza sportiva, sorridente e con tantissimi amici.

I genitori di Ambra hanno autorizzato la donazione degli organi.

I funerali si svolgeranno sabato 4 maggio, alle ore 10.30 nella chiesa di Bastia di Rovolon.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl