you reporter

Sanità

Bimba in rianimazione per il tetano, era senza vaccino

Il caso di una bimba di 10 anni che non era stata sottoposta a vaccino e si trova adesso ricoverata a Borgo Trento (Verona) per un contagio da Tetano.

47716

Vaccini

Ha dieci anni la bambina ricoverata a Verona in rianimazione per il tetano. La piccola stava correndo ed è caduta, sbucciandosi il ginocchio. L’impatto con il terreno è stato il canale di ingresso dell’infezione, che ha un decorso molto veloce. Ora la bambina si trova in rianimazione all'ospedale Borgo Trento di Verona.

E’ cosciente ed è sottoposta a terapia con immunoglobuline per arginare la malattia infettiva acuta, non contagiosa, causata dal batterio Clostridium tetani.

 
La bambina non era stata sottoposta a vaccino e si trova in prognosi riservata. In teoria le famiglie che non hanno adempiuto all'obbligo vaccinale, sono sottoposte al divieto di frequenza all’asilo e a multe fino al biennio delle superiori. Ma di fatto la norma viene disattesa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl