you reporter

Richiesta di rettifica

"Ciao eroe", una precisazione

Dal maggiore Pasquale Napoletano, riceviamo e pubblichiamo

"Ciao eroe", una precisazione

Scrivo in merito all'articolo pubblicato su polesine24.it con il titolo "Ciao eroe: il tuo paese non ti dimenticherà mai", riceviamo e pubblichiamo la presente precisazione da parte del maggiore Pasquale Napolitano.

"In merito alla frase: 'In seguito, emerse come, nel periodo in cui Marco si trovava in Afghanistan, alcuni ufficiali - non lui - sarebbero stati coinvolti in una truffa sulle forniture'. In riferimento a questo passaggio, chiedo formale rettifica di quanto riportato dalla testata giornalistica poiché nell'articolo si paventa, nonostante una sentenza passata in giudicato, un possibile coinvolgimento di ufficiali in una truffa sulle forniture militari. I nomi degli ufficiali, compreso quello del sottoscritto, sono stati ampiamente resi noti dalla sua testata giornalista negli articoli del 07/03/2018 "Il soldato Callegaro confidò: finito in una cosa più grande di me" e 11/07/2018 "Suicidio Callegaro, assolti i cinque ufficiali indagati".

Rammento che il Tribunale Militare di Roma, con sentenza passata in giudicato, del 10 luglio 2018 ha assolto con formula piena tutti gli Ufficiali imputati perché il fatto non sussiste, ciò a significare che nessuna truffa, poi imputazione modificata in peculato, fu mai perpetrata in territorio afghano. Non permetto e non autorizzo a diffondere dubbi e falsità su un possibile coinvolgimento di quegli ufficiali, che dopo aver subito un umiliante processo, sono stati assolti con formula piena. Non permetto di infangare il mio nome e quello dei miei colleghi che ogni giorno serviamo con onore e lealtà il nostro Paese così come lo fece il compianto Marco Callegaro.

Per tutto quanto sopra riportato, rinnovo la richiesta di modifica dell'articolo online completandolo con la precisazione che tutti gli Ufficiali sono stati assolti perché è stato accertato che non è stata mai commessa alcuna truffa". Firmato Maggiore Pasquale Napolitano

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl