you reporter

Veneto

Ryanair nega l'imbarco, 15enne lasciata in aeroporto

Al ritorno dalla vacanza con gli amici, una ragazza di Este, si è vista negare il viaggio per tornare a casa. A Barcellona hanno ritenuto che l'assenso dei genitori non fosse valido. E il consolato non è bastato a rassicurare la compagnia.

Sognate di fare la hostess o lo steward? Ryanair ha aperto le selezioni. Anche in Veneto

Ryanair (foto d'archivio)

Era andata con gli amici a Barcellona in vacanza, 15 anni, ma con il consenso dei genitori. Da Bologna a Barcellona, il viaggio con Ryanair è filato liscio.

Ma al ritorno la ragazza, che pochi giorni fa ha compiuto 16 anni, al gate di Barcellona, si è vista negare l'imbarco da una assistente di volo, fin troppo zelante e scrupolosa. Non ha infatti accettato nemmeno la lettera di consenso dei genitori, che ha giudicato falsa.

Per sciogliere il problema, si è mosso anche il consolato generale d'Italia a Barcellona, ma la compagnia è stata irremovibile. E ha lasciato in aeroporto la giovane, che ha dovuto comprare un altro biglietto aereo per tornare a casa, con un'altra compagnia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl