you reporter

L'accordo

Idrovia, 600 milioni per navigare sul Po

Piattaforma interregionale con Lombardia, Veneto e Piemonte.

Idrovia, 600 milioni per navigare sul Po

La commissione Ambiente della Regione Emilia-Romagna ha dato l’ok all’accordo interregionale con Lombardia, Veneto e Piemonte per rendere navigabile il Po e idrovie collegate. E ora parte la caccia a 600 milioni di euro di fondi europei.

“Siamo veramente contenti – ha commentato la relatrice del provvedimento Marcella Zappaterra (Pd) – per un’intesa che si aspettava da anni. Speriamo che questo atto rappresenti una svolta politica nella gestione del Po che fino ad oggi è stata frammentata”, ha chiosato con una battuta la democratica.

Soddisfatto anche lo stesso assessore: “È una svolta trasportistica attesa da decenni e condivisa da ben quattro regioni: Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Piemonte. Questo accordo servirà a realizzare gli investimenti infrastrutturali necessari a rendere navigabile il Po per lunghi periodi dell’anno. La navigabilità è un ulteriore elemento di competitività per il territorio padano sia per quanto riguarda il trasporto merci, oggi residuale, sia per il turismo che già oggi dimostra vitalità".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl