you reporter

ECONOMIA

Dal Veneto gli immigrati mandano nei loro Paesi mezzo miliardo di euro

13 milioni di euro provengono dalla provincia di Rovigo

Dal Veneto gli immigrati mandano nei loro Paesi mezzo miliardo di euro

Ammonta a 501 milioni di euro la somma di denaro che i lavoratori stranieri hanno inviato dal Veneto verso casa nel 2018, 530 secondo le stime di Bankitalia rivalutate tenendo conto dell’indice dei prezzi al consumo dalla Fondazione Leone Moressa. 
 
13 milioni di euro provengono dalla provincia di Rovigo, di questi 2.8 milioni di euro vengono spediti in Marocco, 2.7 milioni di euro in Romania, 879 mila euro in Moldavia. 

Di questi 8.5 milioni di euro hanno interessato la provincia di Belluno, un flusso indirizzato prevalentemente verso Romania (922 mila euro), Marocco (853 mila euro), Ucraina (617 mila euro), Repubblica Dominicana (485 mila euro) e Brasile (385 mila euro). 
 
82 milioni di euro  provengono invece dalla provincia di Padova: di questi circa 16 milioni sono stati indirizzati verso la Romania, 8 milioni e 400 mila verso il Bangladesh  e quasi 7 milioni di euro verso la Nigeria. Flussi considerevoli di denaro nella provincia padovana si dirigono anche verso: Marocco (5.3 milioni di euro), Moldavia (5.3 milioni di euro), Pakistan (4.3 milioni di euro). 
 
Circa 68 milioni di euro sono stati spediti a casa dagli stranieri in provincia di Treviso, di questi 9 milioni di euro sono diretti verso il Senegal, 7.8 milioni verso la Romania, 6.6 verso il Bangladesh, 4.6 verso il Marocco, 3.7 verso l’India e quasi 3 milioni di euro verso la Repubblica Dominicana. 
 
121 milioni di euro invece vengono inviati a casa dai lavoratori stranieri dalla provincia di Venezia: prevalentemente verso il Bangladesh (52 milioni di euro), Romania (10 milioni), Filippine (6.8 milioni), Senegal (6.7 milioni), Moldavia (5.6 milioni di euro). 
 
Quasi 122 milioni di euro sono stati inviati dalla provincia di Verona, prevalentemente verso lo Sri Lanka (27.9 milioni di euro), Romania (15.1 milioni), India (11.7 milioni), Marocco (11.5 milioni), Pakistan (6.2 milioni). 
 
84 milioni di euro sono le rimesse provenienti dalla provincia di Vicenza, un flusso indirizzato prevalentemente verso il Bangladesh (14 milioni di euro), India (9.2), Romania (7.2), Senegal (6.9), Pakistan (4.3). 
 
Come si può facilmente intuire dalla mappa sotto, è imponente il flusso di denaro dalla provincia di Venezia verso il Bangladesh (52.1 milioni di euro), ma significativi sono anche i flussi di Verona verso lo Sri Lanka (quasi 28 milioni di euro) e India (21 milioni di euro), mentre da Treviso prevale lo spostamento di capitali verso il Senegal (22 milioni di euro)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl