you reporter

SICUREZZA

"Biglietto prego": controllore aggredito da uno straniero

Gettato a terra, è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso

Il controllore chiede il biglietto, e si becca un pugno in faccia

05/01/2020 - 09:01

Un giovane straniero avrebbe reagito malissimo alla richiesta di vedere il biglietto, che dovrebbe essere di prassi, che gli era stata rivolta, secondo le prime ricostruzioni, dal controllore a bordo del mezzo pubblico sul quale era salito, a Padova, all'altezza del cimitero maggiore. Il dipendente di Busitalia, infatti, sarebbe stato afferrato e gettato a terra, mentre il giovane si confondeva tra gli altri presenti, per poi, presumibilmente, scendere alla fermata successiva, dal momento che non è stato più possibile rintracciarlo.

Il controllore è invece andato al pronto soccorso, per i traumi riportati nella caduta. Per lui, nulla di grave, ma comunque un episodio che pone ancora una volta in evidenza la situazione nella quale si trovano a operare i controllori, sia a bordo dei bus che dei treni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl