you reporter

L'allarme

Coronavirus, sale a sei il numero delle vittime

L'ultima vittima in ordine di tempo è un 80enne di Castiglione d'Adda. I contagi in Veneto sono saliti a 32. In Italia sono 229.

Coronavirus, sale a sei il numero delle vittime

Sale ancora il numero delle vittime da Coronavirus. L'ultima vittima in ordine di tempo è un 80enne di Castiglione d'Adda morto all'ospedale Sacco di Milano. E' la sesta vittima dall'inizio del contagio. L'uomo giovedì scorso era stato portato dal 118 all'ospedale di Lodi per un infarto, proprio nello stesso giorno in cui era arrivato il 38enne che è stato il primo paziente risultato positivo al virus.

In nottata era morto un 84enne a Bergamo e questa mattina un 88enne di Caselle Landi, a pochi passi dal Po e dal confine fra Lombardia ed Emilia (leggi l'articolo).


Il capo della Protezione civile e commissario straordinario nazionale per l'emergenza Angelo Borrelli ha confermato che contagi e decessi si riferiscono sempre ai focolai già individuati. Ha poi precisato che i casi di contagio accertati sono 172 in Lombardia (comprese le quattro vittime). Sommati ai 32 del Veneto (compreso l'anziano deceduto), i 18 dell'Emilia Romagna (nove registrati oggi), quattro in Piemonte e tre nel Lazio.

Dei 229 casi confermati, 99 sono le persone ricoverate in ospedale con sintomi, 23 sono in condizioni più serie in terapia intensiva e 91 non hanno sintomi e sono a casa in isolamento. A questi si aggiungono 6 deceduti (cinque in Lombardia e uno in Veneto).

Il nostro Paese è così il terzo al mondo per numero di contagi, dopo Cina e Corea del Sud.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl