you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Un solo caso positivo ogni cento tamponi

I dati del bollettino della Protezione Civile

Coronavirus: Zaia, pochi tamponi disponibili. Ce li faremo da soli

I dati del nuovo bollettino della Protezione Civile riportano un calo delle persone ricoverate, scrive La Repubblica. In terapia intensiva si trovano oggi 676 persone, 40 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 9624 persone, 367 meno di ieri. In isolamento domiciliare 52452 persone (-1970 rispetto a ieri).

Nelle ultime ventiquattr'ore sono morte 161 persone (ieri le vittime erano state 162), arrivando a un totale di decessi 32330.

I guariti raggiungono quota 132282, per un aumento in 24 ore di 2881 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2075 persone).

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 2377 unità (ieri erano stati 1424) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 665 (ieri 813). Questi due dati vanno sempre analizzati considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti. Oggi sono stati fatti 67195 tamponi (ieri 63158).

Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 101 tamponi fatti, il 1%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 1,2%. Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia è 227364.

L'epidemia è in ritirata, anche se continua a fare oltre cento morti ogni giorno. Centosessantuno oggi per la precisione, uno meno di ieri. Ma per la prima volta da inizio pandemia il rapporto tra nuovi positivi e tamponi effettuati è pari a 1 su 100, mai così basso. Nessun morto in Sicilia, Sardegna, Abruzzo, Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata. Nessun nuovo caso Umbria, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl