you reporter

VENETO

“Gridando trasmettono il Coronavirus” e fu così che si scatenò il caos all’interno del treno

Sente parlare due donne a bordo del treno regionale e per questo prende l’iniziativa di aggredirle: prima verbalmente e poi con lo spray urticante di cui disponeva

“Gridando trasmettono il Coronavirus” e fu così che si scatenò il caos all’interno del treno.

24/11/2020 - 11:33

È avvenuto sulla tratta Bologna-Venezia, che una quarantenne, dal nulla, ha preso l'iniziativa di aggredire due donne africane, affermando che: a causa delle loro parole si sarebbe liberato il virus all’interno del convoglio.

Quando le due hanno tentato di ribattere, la stessa ha reagito spruzzando in faccia loro dello spray al peperoncino.

La scena è stata vista da molteplici testimoni che si trovavano  all’interno del treno, gli stessi poi, hanno provveduto a chiamare il 113.

La donna è stata denunciata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl