you reporter

L'iniziativa

La ciclovia Treviso-Vicenza-Ostiglia più verde grazie ad Adriatic Lng

Impegno di Adriatic Lng a favore della sostenibilità ambientale, in collaborazione con WOWnature

17/04/2021 - 12:52

Prosegue l’impegno di Adriatic Lng a favore della sostenibilità ambientale, in collaborazione con WOWnature, iniziativa guidata Etifor - spin-off dell’Università di Padova – nata con l’obiettivo di preservare e valorizzare la biodiversità del territorio. Venerdì pomeriggio, si è conclusa infatti la fase di piantumazione degli oltre 800 nuovi alberi donati da Adriatic Lng per contribuire al rimboschimento della ciclovia Treviso-Vicenza-Ostiglia, nel tratto di Grisignano di Zocco (in provincia di Vicenza). Per l’occasione, utile a verificare anche lo stato di salute dei primi arbusti piantumati lo scorso dicembre, la Società ha incontrato i tecnici di WOWnature, il Sindaco del Comune di Grisignano di Zocco e altri sostenitori dell’iniziativa per piantare insieme le ultime decine di esemplari. 

Monitorati e curati periodicamente dai tecnici di WOWnature, cornioli, aceri, carpini, frassini, tigli e lantane renderanno così ancora più verde e rigoglioso il suggestivo percorso ciclabile che attraversa la regione lungo la storica ferrovia dismessa Treviso-Ostiglia, itinerario incluso negli oltre 600 km di vie ciclabili e pedonali del progetto “Green Tour” promosso dalla Regione Veneto. Sempre nell’ambito dei progetti di riforestazione promossi da WOWnature e sostenuti da Adriatic Lng, mercoledì 14 aprile è iniziata la piantumazione dei 300 nuovi alberi donati dalla Società per contribuire alla creazione di una food forest al Parco Nord Milano: 10.000 metri quadrati di bosco tra alberi da frutto e arbusti buoni per l’uomo, accessibile a chiunque desideri conoscere la coltivazione delle specie autoctone e l’uso che si può fare in cucina dei prodotti come frutti, bacche, gemme e fiori. “Entrambe le iniziative si inseriscono nel programma di attività che da anni Adriatic LNG sostiene a favore delle comunità locali e della valorizzazione del territorio. Sicurezza, tutela dell’ambiente e un forte impegno per lo sviluppo sostenibile sono infatti valori chiave che guidano il nostro operato ogni giorno”, - ha commentato Alfredo Balena, Direttore delle Relazioni Esterne di Adriatic Lng.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl