Cerca

Sottomarina

Titolare di uno stabilimento muore schiacciato da una palma

La tragedia questa mattina nello stabilimento Stella Maris: la vittima è Gianluca Fasolin

Tragedia in spiaggia, muore schiacciato da una palma

Le sirene delle ambulanze e l'elicottero dei soccorsi hanno risuonato stamane a Sottomarina, risvegliatasi con una tragedia. Nello stabilimento balneare Stella Maris uno dei titolari, Gianluca Fasolin, 53 anni ad agosto sposato con due figli, è deceduto, intorno alle 7, a causa della caduta di una palma che lo ha travolto mentre lavorava all'interno della struttura. 

Inutili, purtroppo, i soccorsi, arrivati appena è stato dato l'allarme: i sanitari del 118, intervenuti anche con il primario del protno soccorso, Andrea Tiozzo, non hanno potuto che constatare il decesso dell'uomo. Inutile anche la chiamata dell'elisoccorso dall'ospedale di Treviso. Sul posto la Polizia di Stato per i rilievi e gli accertamenti della dinamica dell'incidente

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank1

    02 Giugno 2022 - 12:04

    imprenditori sempre in prima fila....senza un sindacato di categoria che possa difendere le avversita' della vita.dopo due anni e mezzo di una crisi non passata tra le piu' critiche dal dopoguerra...ecco la ttragedia.le "autorita'" sempre assenti,ora a chi potranno dare le colpe?

    Report

    Rispondi

Impostazioni privacy