you reporter

Il giubileo della Riforma

Il viaggio

72416
La Sassonia, terra che ha dato i natali a grandi artisti, punta ad essere il punto di riferimento nel 2017 della cultura europea, nell’anno dedicato ai 500 anni della Riforma Protestante. Lipsia e Dresda, le due città simbolo, hanno per l’occasione messo in cantiere numerose manifestazioni a livello mondiale che non mancheranno di richiamare appassionati da tutta Europa.



Il centro culturale Kraftwerk Mitte Dresden, ottenuto dal recupero della vecchia centrale elettrica della città, è la nuova casa della Dresden State Operetta. Inaugurato lo scorso dicembre, per il 2017 ha in serbo un programma di musical e opere teatrali davvero interessante, tra i quali il musical “Wonderful Town” di Leonard Bernstein, e operette classiche come “Il pipistrello” di Strauss e “Orfeo all’inferno” di Offenbach.



Il Kraftwerk Mitte Dresden sarà inoltre la nuova sede del teatro per giovani e bambini, il "Teather Junge Generation", un teatro con 65 anni di storia, che dalla periferia di Dresda si sposta nel cuore pulsante della città in un contesto estremamente innovativo.



Questa compagnia offre un ampio repertorio di spettacoli d’intrattenimento riservato specialmente al pubblico dei più giovani. Altro nuovo grande palco per gli eventi internazionali della città è il moderno Kulturpalast Dresden, situato nella Altmarkt, che sarà inaugurato il 28 aprile prossimo.



Non di meno è Lipsia. Al Panometer Leipzig la tragedia del Titanic, come non era mai stata documentata prima, è la nuova opera di Yadegar Asisi. Sulle pareti circolari del vecchio gasometro della città, l’artista riproduce, con la sua maestosa tecnica fotografica, l’affondamento del transatlantico più famoso al mondo.



Per gli amanti dell’arte contemporanea è d’obbligo una tappa alla “Spinnerei” di Lipsia. L’ex filanda di cotone più grande dell’Europa continentale ospita al momento undici gallerie e punta a raggiungere oltre 100 atelier. Il nome di Neo Rauch, uno dei più noti rappresentanti della “Nuova Scuola di Lipsia”, è strettamente legato alla filanda: egli è uno dei primi ad aver aperto qui un atelier.



Invece il gruppo artistico internazionale “Immersive art factory”, con l’italiano Gianfranco Iannuzzi, ha trasformato gli spazi dell’ex centrale termoelettrica a ovest di Lipsia, la Kunstkraftwerk, inaugurata di recente, in un mondo “Hundertwasser”. Colorato, vivace e coinvolgente ospita la “prima” dell’installazione “Hundertwasser Experience” in Germania.



Atteso dal 2 al 5 giugno è il Wave Gothic Treffen, il più grande festival gotico in tutto il mondo, che si tiene ogni anno durante la Pentecoste. Un’ondata di amanti dell’epoca oscura si riverserà nelle strade del centro storico, nei parchi e nei luoghi simbolo di Lipsia per sfilare in costume, assistere a concerti, feste, spettacoli d'opera, mostre, mercati medievali e letture.



Segue nello stesso mese, dal 9 al 18 giugno, il famoso e consueto Festival di Bach, che sarà dedicato, nell’ambito dei festeggiamenti per il giubileo dei 500 anni della Riforma luterana, alle connessioni tra Lutero e Bach e all’influenza che l’etica protestante ha avuto nella sua intera opera.



Tra gli altri eventi da ricordare, anche la rievocazione della più grande manifestazione pacifica che portò alla riunificazione della Germania, che si tiene ogni anno il 9 ottobre con il Festival delle Luci, numerosi eventi e artisti internazionali come ospiti. Info: www.sassoniaturismo.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl