you reporter

Baruffa, quasi come a Monaco

Gli appuntamenti

95604
Questa sera, in attesa delle grandi inaugurazioni, il Baruffa Cafè di Rovigo prosegue i festeggiamenti per l’Oktoberfest. Birra artigianale, piatti tipici bavaresi e da mercoledì fino a domenica musica live. Questa sera rock con i Giullari mentre domani sera si canta e si salta con i Wild Roses, tributo ai Guns n’ Roses. Domenica grande finale con i coinvolgenti Pizza Connection.

Weekend finale per LeMag di Badia Polesine. Anche per il noto Village Lounge Bar di Badia Polesine è finita l’estate e così questa sera si chiude in bellezza con un ricco buffet alle 19 e la musica di Memes fino a tarda notte.
Pausa per i concerti questa sera al Gustò di Granzette che attende l’afrofunky ’80 di deejay Bossa e le percussioni di Spif. A cena attivo servizio ristorante e pizzeria.

Bisognerà attendere ancora una settimana per l’inaugurazione della stagione invernale del
Caruso di Papozze e del Borrachito di Rovigo. Apre invece domani sera la discoteca Studio 16 di Arquà Polesine con un’inedita programmazione tutta all’insegna della musica latino-americana (vedi approfondimento a lato, ndr).

Questo sabato, X-One torna ad animare piazza Garibaldi con il tour invernale che l’anno scorso ha visto la partecipazione di migliaia di giovani e non solo. Ospitato dal Caffè Garibaldi, l’evento vede la partecipazione di Fabio Miotto dj, Leo Pengo e l’ospite Alex Pinto, deejay e producer per Undeliving Recordings con produzioni apprezzate e suonate da artisti come Marco Carola, Richie Hawtin, Paco Osuna, Steve Lawler, Sam Paganini, Fernando Campo. Si comincia dopo cena e l’ingresso è libero.

Musica e divertimento questo sabato anche al Black Out di Lendinara che attende, dopo il successo di quest’estate, il deejay ed animatore Jimmi. Da oltre vent’anni promoter ed organizzatore di eventi con all’attivo migliaia di party, in particolare in Veneto ed Emilia, Jimmi ha lavorato con i più famosi deejay e producer del mondo scegliendo nel 2012 di mettersi dietro alla consolle. Per tre anni si esibisce come Jimmi Cash come deejay rock’n’roll e rockabilly, numerose anche le serate boogie e metal.
Ad oggi ha all’attivo centinaia di date in locali e festival in Triveneto ma anche in Emilia Romagna e Toscana. Da circa due anni è richiesto anche dagli happy hour ed eventi più importanti di Rovigo e Provincia pertanto ha ampliato il suo set con un repertorio attuale in grado di accontentare tutti i gusti. La serata al Black Out festeggerà un classico amaro italiano, il Montenegro, base per inediti cocktail come il Montenegroni oppure il Monte Mule.


Chiude la settimana l’inaugurazione dell’aperitivo domenicale al Caffè San Marco di Rovigo, La Domenica del Corso, in collaborazione con Maison, Borrachito ed I-Sushi Solesino. In consolle Marco Bollani deejay.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl