you reporter

Una Libera Uscita... al Baruffacafè

Gli appuntamenti

105889
Il palco è pronto ed il lungo weekend di Natale al Baruffacafè di Rovigo comincia questa sera con il rock degli Ac/Dc interpretato dagli Electro Shock. La band nasce a Rovigo nel 2005 su iniziativa del cantante Fabio Punchina e del chitarrista Emanuele Paganin ai quali ben presto si aggiungono Francesco Zuin alla chitarra ritmica, Leonardo Sernagiotto al basso e Simone Peron alla batteria.
Dopo anni anni di intensa attività live, la band oggi vanta centinaia di concerti in tutta Italia tra cui la partecipazione nel 2007 al programma televisivo Live@Tv, in onda sul canale satellitare Veneto Sky.
Domani ancora rock ma italiano con i Libera Uscita, tribute band dedicata a Luciano Ligabue. Domenica si prosegue dalle 18 con l’happy hour con ricco buffet, ottimi drinks e la musica di Jimmi Cash dj. La sera di Natale, 25 dicembre, il Baruffacafè accontenta anche gli amici del Blasco con il ritorno della Zero45Band, formazione veronese specializzata nei successi del primo Vasco Rossi. Pausa per il karaoke martedì per un Santo Stefano in compagnia di Pelly dj; dalle 18 musica afro, reggaeton e commerciale. In palio durante la serata un viaggio per sei persone.

Il weekend inizia questa sera alla Brasserie di Adria con un’altra serata firmata Jamboo, cena e dopocena spettacolo con musica e animazione. Affiancato dal vocalist Mr White, Jimmi vi farà cantare e ballare dalla cena in poi con musica dagli anni ’50 ad oggi. Un’occasione perfetta sia per una serata tra amici o parenti che per festeggiare compleanni, addio al nubilato e celibato oppure la classica cena aziendale o della palestra prima di Natale.

Il Jamboo, così come la Brasserie, vanta la straordinaria direzione del Cice, personaggio storico ed amatissimo di Adria, in particolare per l’indimenticabile Ribose ed i numerosi eventi realizzati in piazza Grotto. Ottime pizze, hamburger, carne alla griglia e le tantissime specialità della Brasserie, quindi, aspettano i numerosi clienti e se è il vostro compleanno la torta è in regalo. Consigliata la prenotazione.

Una serata prenatalizia di grande musica per il New Italian Burger. Il noto locale di Borsea ospiterà questo sabato i Lazy Child, grande tributo ai Deep Purple, con special guest Enrico Zapparoli, attuale chitarrista dei Modà. I Lazy Child si sono formati nel 2009 grazie ad Ares Savioli, tastierista ed Hammondista appassionato dei Deep e soprattutto di Jon Lord storico tastierista dei Deep, ed il cantante Aldo Casai. La band cerca di essere più fedele possibile ai loro idoli, sia nelle interpretazioni dei brani che nella ricerca dei suoni.
I Lazy Child hanno suonato spesso, sia in Italia che all’estero, con vari membri dei Deep Purple ed altri artisti internazionali. Originario di Sermide, paese in provincia di Novara ma molto vicino al confine polesano, Enrico Zapparoli entra nei Modà nel 2007. Solo due anni dopo arriva il successo con la nuova etichetta Carosello ed i brani Timida, Sono già solo e La Notte.
Terno secco di Natale, invece, per il Caruso di Papozze.
Si comincia questa sera con l’atteso ritorno di Yano deejay, deejay e produttore discografico, star della musica afro e gestore di locali tra cui lo Stargate. Yano ha iniziato oltre trentacinque anni fa con le prime discoteche scaligere come il Papillon e le avventure nell’etere con Radio Verona e Radio City One.
Yano è inoltre tra i fondatori storici del privè Zodiaco di Castagnaro, oggi chiamato Afrocity Stargate e uno delle star di locali come il Cosmic, il Melamara, il Typhoon, il Chicago e ovviamente del leggendario Cotton Club di Venezia. Si prosegue sabato con le Alinere, popolare tributo ai Nomadi, mentre per la sera di Natale, come da tradizione arrivano i 60 Lire, un gruppo di amici che hanno deciso di vivere e lavorare insieme.

Dal 2010 al 2017 collezionano più di cinquecento concerti nei contesti più vari: sagre, discoteche, feste di piazza, matrimoni, convention, feste private, esibendosi in lungo e in largo attraverso lo stivale.

Weekend intenso anche per l’Agorà di San Martino di Venezze. Questa sera al locale di Irina arriva la musica afro di Dj Pentium, affiancato dalle percussioni di I-Max e dello special guest Crazy Kuma. Domani sera concerto live dei Vaskomvolti, formazione tributo a Vasco Rossi e la sera del 25 dicembre grande festa con Roberto Stoppa deejay.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl