you reporter

Il caso

Un tappeto di vetri sul marciapiede

Pezzi di bottiglia anche sui segnali stradali, forse il risultato di una notte ad alta gradazione alcolica

Un tappeto di vetri sul marciapiede

Vetri ovunque. Un tappeto di cocci taglienti a ricoprire il marciapiede lungo il Corso del Popolo. Pezzi di bottiglie andati in frantumi dopo una notte brava, probabilmente fatta di alcol e trasgressione. E all’indomani, ieri mattina, è toccato ai commercianti ripulire e mettere ordine.

E’ successo nella notte fra sabato e domenica scorsa. Pezzi di vetro sono stati lasciati sul marciapiede davanti al bar Nazionale, davanti ai negozi vicini e nella vicina via Trento. Una sequenza di cocci che avrebbe potuto anche ferire qualcuno se incautamente ci fosse finito sopra. “Non è la prima volta - hanno raccontato i commercianti - che di mattina presto, ovviamente di sabato, ci ritroviamo pezzi di vetro sul marciapiede. ma questa volta i cocci erano davvero tanti. Sembrava che qualcuno avesse giocato a sbriciolare bottiglie, probabilmente di birra, davanti ai negozi. Abbiamo raccolto e ripulito tutto”.

La notte brava non è andata in scena solo sul marciapiede perché bottiglie vuote, più o meno rotte, sono state rinvenute anche sopra a dei segnali stradali, e in cima al cippo marmoreo lungo il Corso, prima dell’incrocio con via Laurenti. Evidentemente qualche gruppo di ragazzi dopo aver alzato il gomito ha deciso di sfogare chissà che cosa scaraventando a terra bottiglie di vetro. Difficile infatti pensare ci sia stata una rissa a colpi di bottigliate. Non c’erano tracce di sangue né sono state segnalati ferimenti particolari o denunce. Resta quindi l’ipotesi di vandalismi da notte brava, atti imbecilli da post movida ad alta gradazione alcolica. Tanto poi, c’è qualcuno che ripulisce.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl