you reporter

L’iniziativa editoriale

Golosità dal mare al piatto di casa

Arriva un imperdibile ricettario al costo di soli 7,80 euro oltre al prezzo del quotidiano

Golosità dal mare al piatto di casa

Quali sorprese ci riserva il mare Adratico? Quali pesci possiamo incontrare? Come li dobbiamo pescare e, soprattutto, come possiamo gustarli? A tutte le domande saprà dare una risposta il libro “Dal mare alla pentola”, che lunedì è in edicola in abbinamento facoltativo, soltanto con La Voce di Rovigo, ad appena 7 euro ed 80 centesimi oltre al prezzo del quotidiano.

E si tratta di un’occasione unica, quella che avrete con il nostro giornale, per tuffarsi in queste pagine alla scoperta dei tantissimi pesci che popolano il litorale Adriatico.

Ma ricordatevi: non solo pesci! Potrete conoscere anche molluschi, cefalopodi, gamberi e granchi, per imparare dove vivono e in che zone è possibile incontrarli.

Un volume ricco di nozioni su oltre cinquanta specie ittiche, corredate da immagini e tavole illustrate. Un libro che si rivolge ai pescatori, ma anche a coloro che vanno “a pesca” solo in pescheria: tantissime ricette, dagli antipasti ai secondi piatti, passando per i fritti, aspettano solo di essere sperimentate, in un viaggio marittimo lungo la tradizione e il gusto.

E allora, volete un assaggio di quello che vi aspetterà, acquistando questo libro che da oggi trovate in edicola con La Voce di Rovigo?

Eccovi allora un grande classico della cucina veneta: polenta e schie. Ingredienti: 500 grammi di schie, 250 grammi di farina gialla da polenta, due litri d’acqua, una nove ci burro, sale, olio, uno spicchio di aglio, prezzemolo, un bicchierino di brandy e pepe. Lavate bene le schie e sbollentatele in acqua e limone per circa due minuti, poi lasciate che si raffreddino e sgusciatele ad una ad una. In una padella, scadate un po’ d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato e un po’ di prezzemolo tritato. Quindi aggiungete le schie e fatele cuocere appena un minuto, sfumandole con un goccio di brandy. Preparate nel frattempo la polenta, che dovrà risultare piuttosto morbida: in una pentola capiente mescolate la farina con l’acqua e un po’ di sale; fatela cuocere per circa un’ora, continuando a mescolare con la frusta, evitando così la formazione di grumi. Quando avrete cotto le schie, disponete su ciascun piatto un letto di polenta morbida, sopra cui adagiare i piccoli crostacei, aggiustando con sale e pepe. Poi, non vi resta che mangiare.

Ma prima, ricordatevi di chiedere al vostro edicolante il libro “Dal mare alla pentola”, che lunedì è in edicola in abbinamento facoltativo, soltanto con La Voce di Rovigo, ad appena 7 euro ed 80 centesimi oltre al prezzo del quotidiano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl