you reporter

Strade colabrodo

Piazza Duomo, dal mancato restauro al degrado

Crateri ovunque e marciapiedi sbriciolati

E’ una delle piazze storiche di Rovigo, uno de fulcri originari della città. Piazza Duomo, inoltre, da anni attende un restauro più volte annunciato ma mai nemmeno cominciato.

Ma quello che chiedono residenti e rodigini in generale è che almeno spariscano quelle buche che la rendono, in certi punti, un vero colabrodo. Che piazza Duomo, insomma, se non proprio restaurata sia almeno decente, senza buche in grado di far cadere passanti e ciclisti o inguaiare le auto in transito.

Le condizioni della piazza che collega il Corso del popolo a via Badaloni sono evidenziate dalla sequenza di buche e crateri che costellano la strada che passa a lato del sagrato del Duomo di Rovigo. Buche che sono anche sulle strisce pedonali, ovviamente non perfettamente bianche come in alti punti della città. E poi sconnessioni e crepe sull’asfalto. Marciapiedi qua e là sbriciolati e lo stesso sagrato usurato in più punti.
Una delle tante situazioni da vergogna del manto stradale. Prima o poi qualcuno ci metterà mano?

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl