you reporter

Melara

Bimbo schiacciato, indagato tecnico comunale

Il ragazzino è deceduto sotto al peso di un’istallazione artistica nei giardini pubblici. L’accusa è omicidio colposo.

Bimbo schiacciato, indagato tecnico comunale

C’è anche un polesano nella lista degli indagati per omicidio colposo, in seguito alla morte del 14enne Matteo Pedrazzoli rimasto schiacciato dal crollo di un'installazione artistica a forma di panchina nei giardini pubblici dell'Ecomuseo, di Castel d'Ario, nel Mantovano.

Ad essere raggiunti dal provvedimento giudiziario sono stati il progettista, il collaudatore, il manutentore, il costruttore, il personale responsabile dell’ufficio tecnico di Castel d’Ario, oltre al primo cittadino: tra questi un tecnico comunale residente a Melara.

Il ragazzino è rimasto schiacciato da una panchina girevole dal peso di otto quintali, mentre giocava tranquillamente con gli amici nei giardini. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl