you reporter

Salute

Allarme West Nile: il virus ha un nuovo ceppo, ed è più forte

Il sospetto dei medici dopo la morte dell'83enne trevigiano che era stato in vacanza in Polesine. E ora la malattia fa paura.

Allarme West Nile: il virus ha un nuovo ceppo, ed è più forte

C'è un terribile sospetto dietro la morte dell'83enne trevigiano, senza patologie pregresse, ucciso dal West Nile. Ovvero che il virus possa aver sviluppato una nuova forma, più forte. Insomma, che si sia in presenza di un nuovo ceppo del virus.

E gli occhi sono puntati proprio sul Polesine, dove l'anziano trevigiano era stato in vacanza, al mare, proprio nei giorni precedenti al ricovero. 

E anche Rovigo città sprofonda nell’incubo del West Nile. Venerdì sera, infatti, è stato accertato un nuovo caso di contagio nel territorio comunale: si tratta del secondo, dall’inizio dell’emergenza.

Dopo la donna di 55 anni di Spianata, che aveva contratto il virus del West Nile a inizio agosto ed era stata ricoverata per quattro giorni nel reparto Malattie infettive dell’ospedale cittadino, infatti, ora è un uomo di 60 anni, residente in via Nievo a Buso, a dover affrontare la malattia.

Le sue condizioni, in ogni caso, non sono definite preoccupanti e la disinfestazione nella zona scatterà già domani notte, dalle 3.30 in avanti.

Così come, martedì notte, dovrebbero partire gli interventi di disinfestazione straordinaria voluti dalla Regione, che riguarderanno in una prima fase 10 comuni polesani (oltre al capoluogo, Badia, Bergantino, Fiesso, Giacciano con Baruchella, Lendinara, Occhiobello, Polesella, Trecenta e Villadose) per poi allargarsi ad altri sette (Adria, Canaro, Castelmassa, Corbola, Gaiba, Stienta e Villamarzana) a stretto giro.

L’intervento potrebbe essere ritardato di 24 ore, e dunque slittare a mercoledì notte, in caso di pioggia nelle prossime ore.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl